Cambogia in Bici

Un tour in bici della Cambogia è senza dubbio il modo migliore per connettersi veramente con il paese e la sua gente e dà la possibilità di fuggire dai soliti itinerari turistici. Questo viaggio di 15 giorni è stato pensato per gli amanti della bicicletta e per tutti quelli che intendono viaggiare rispettando l’ambiente e i luoghi visitati. Il tour è organizzato in modo tale da abituarsi gradualmente alla quantità di kilometri da percorrere giornalmente con alcune giornate dedicate al completo relax. In questo viaggio ci sarà la possibilità di visitare i meravigliosi templi di Angkor, i pittoreschi villaggi lungo il fiume Mekong, la città di Phnom Penh, la piccola isola di Koh Dach e molto altro ancora.
Cambogia in Bici

Cambogia in Bici

Un tour in bici della Cambogia è senza dubbio il modo migliore per connettersi veramente con il paese e la sua gente e dà la possibilità di fuggire dai soliti itinerari turistici. Questo viaggio di 15 giorni è stato pensato per gli amanti della bicicletta e per tutti quelli che intendono viaggiare rispettando l’ambiente e i luoghi visitati. Il tour è organizzato in modo tale da abituarsi gradualmente alla quantità di kilometri da percorrere giornalmente con alcune giornate dedicate al completo relax. In questo viaggio ci sarà la possibilità di visitare i meravigliosi templi di Angkor, i pittoreschi villaggi lungo il fiume Mekong, la città di Phnom Penh, la piccola isola di Koh Dach e molto altro ancora.

1° GIORNO – Partenza Dall’Italia con stop a SINGAPORE

 

Partenza dall’Italia con volo di linea Singapore Airlines via Singapore. Pasti e pernottamento a bordo.

2° GIORNO SINGAPORE – SIEM REAP
 

Arrivo a Siem Reap, incontro con la guida locale e trasferimento in albergo. Giornata libera per acclimatarsi e rilassarsi. In serata la cena di benvenuto sarà servita in un ristorante locale e si potranno assaporare piatti tipici della cucina tradizionale khmer. Pernottamento in albergo.

3° GIORNO - escursione a ANGKOR THOM (40 km)
 

In mattinata incontro con la guida per raggiungere la prima tappa del tour in bici. Questa giornata sarà dedicata all’esplorazione dell’area dei templi di Angkor. La città fortificata di Angkor Thom si sviluppa su una superficie di circa 10 kmq. Angkor Thom è stata l’ultima capitale dell’Impero Khmer, è circondata da un fossato e da un muro di 12 km. Dopo si potrà visitare il famoso tempio di Angkor Wat, il più grande e spettacolare tempio di Angkor, oggi il luogo del paese più visitato dai turisti. 

4° GIORNO - escursione a BANTEAY SREI (80 km)
 

Pedalata verso il tempio di Banteay Srei. Lungo la strada sosta in due piccoli villaggi per apprezzare le caratteristiche abitazioni in legno e la vita quotidiana di queste comunità. Arrivo al tempio di Banteay Srei. La maggior parte del tempio è costruito in arenaria rossa e le colonne e le pareti interne presentano un numero incredibile di accuratissime decorazioni. Dopo pranzo ritorno in bici a Siem Reap. In serata cena in un ristorante locale con spettacolo di danze Apsara. 

5° GIORNO - SIEM REAP
 

Giornata a disposizione per attività individuali. Siem Reap è una delle destinazioni più popolari del pianeta. Oltre ad essere famosa per i templi di Angkor è molto apprezzata per il suo centro storico che conserva ancora tutto il suo fascino, con i vecchi negozi francesi, i viali alberati e le acque tranquille del fiume. Nonostante la sua rapida espansione, Siem Reap è tuttora una città di dimensioni contenute, abbastanza facile da girare in un paio d’ore. 

6° GIORNO - Beng Mealea - Kompong Cham (100 km)
 

Oggi si percorreranno 70 Km per raggiungere le rovine del tempio di Beng Mealea. Riscoperto solo recentemente il tempio è stato consumato dal vorace appetito della natura ed è in gran parte invaso dalla vegetazione, gli alberi che si sono fatti strada attraverso le torri di pietra e gallerie ne fanno un luogo fresco e ombreggiato per rilassarsi. Dopo pranzo trasferimento con mezzo privato per 260 km alla città di Kampong Cham.  

7° GIORNO
KOMPONG CHAM - PHNOM PENH (105 km)

 

Prima colazione. Oggi il percorso previsto si snoderà lungo il fiume Mekong per arrivare attraverso strade sterrate alla città di Phnom Penh. La strada non è solitamente frequentata da stranieri e per questo motivo si potranno incontrare molti visi stupiti e sorridenti. Sosta per beneficiare di un piacevole picnic all’ombra degli enormi alberi di mango e per godere della splendida vista sul fiume Mekong. 

8° GIORNO - PHNOM PENH
 

Al termine, incontro con la guida ed inizio del tour della città in risciò. Il tour comprende la visita del Palazzo Reale con i suoi giardini lussureggianti, il Museo Nazionale con la collezione più bella al mondo di statue khmer, la Pagoda D’Argento e il Wat Phnom. Nel pomeriggio il tour prosegue con la visita al Museo Tuol Sleng in memoria del genocidio e visita del Central Market posto all’interno di una mastodontica cupola dal colore giallo vivace sulla quale convergono i principali viali della città.

9° GIORNO - escursione a KOH DACH (40km)
 

Prima colazione. Oggi si costeggerà il fiume Mekong e dopo 15 km, con un traghetto si raggiungerà, la piccola isola di Koh Dach. Gli abitanti dell’isola sono famosi per le loro tecniche di tessitura della seta. Tempo a disposizione per esplorare l’isola. Dall’altra parte dell’isola si prenderà un altro traghetto per attraversare l’altro lato del fiume Mekong e pedalerete verso sud attraverso piccoli villaggi. Ultimo traghetto che vi riporterà a Phnom Penh. Pernottamento in albergo.

10° GIORNO – TAKEO (85km)
 

Pedalata da Phnom Penh a Cheoung Ek, comunemente chiamata “Killing Fields”, un campo di sterminio in cui il regime dei Khmer Rossi giustiziò migliaia di persone tra il 1975-79. In seguito arrivo a Tonle Bati e visita dei due antichi ed imponenti templi di epoca angkoriana circondati da fiori e piante. Prima dell’arrivo a Takeo visita all’orfanotrofio ‘New Futures Orphanage’. Possibilità di donare penne, libri o sacchi di riso. Takeo è il tranquillo capoluogo della provincia situato sulle rive di un lago.

11° GIORNO – KAMPOT (85km)
 

Prima colazione. Lasciando Takeo si proseguirà verso sud attraverso le colline. Si pedalerà attraverso piccoli villaggi e costeggiando i campi di riso. Arrivo a Kampot. Strade tranquille, pochi turisti, architettura coloniale Francese e Cinese, danno a Kampot un'atmosfera d'altri tempi e la fanno sembrare una piccola e antica cittadina. Un luogo di incantevole bellezza che sorge in riva al fiume. Pernottamento in albergo.

12° GIORNO – SIHANOUKVILLE (105km)
 

Dopo sette intense giornate sarete pronti ed in forma per affrontare l’ultimo e più impegnativo giorno in bici. La prima parte del viaggio sarà tra le montagne del Bokor National Park ed il mare e si potranno ammirare pittoreschi villaggi di pescatori. Rilassante pic-nic sulle rive di un grande lago e possibilità di fare un tuffo rinfrescante. Ultimi 25 km con alcune salite impegnative. Arrivo a Sihanoukville e deliziosa cena a base di pesce.

13° GIORNO – SIHANOUKVILLE
 

Giornata libera ed a disposizione. Se le forze fisiche lo permettono si potrà trascorrere il proprio tempo libero visitando le sette spiagge di Sihanoukville o noleggiando una barca ed esplorare le isole vicine. La città portuale di Sihanoukville è la principale località balneare della Cambogia. Da segnalare i ricchi fondali di coralli, spugne e svariati generi di animali perfetti per immersioni e snorkeling. 

14° GIORNO – SIHANOUKVILLE - PHNOM PENH – ITALIA
 

Prima colazione, in tempo utile trasferimento in aeroporto (4-5 ore) e volo per l’Italia con volo di linea Singapore Airlines via Singapore. Pasti e pernottamento a bordo.

15° GIORNO – Arrivo in Italia


Arrivo previsto in mattinata. Fine servizi.

 

Galleria fotografica




CONDIVIDI




Richiedi maggiori informazioni



Un esperto consulente è a disposizione per pianificare il tuo viaggio. Per contattarci, basta riempire il seguente modulo e cliccare sul bottone "INVIA".
Data di partenza preferita
Numero di persone
Nome
Telefono
Email
Città
Newsletter
Inserire i dettagli del viaggio, sistemazione preferita, ulteriori richieste, etc.

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Ai sensi e per gli effetti del D.Lgs.n.196 del 30.06.2003 (“Codice in materia di protezione dei dati personali”) Camboni Tours  La informa che i dati da Lei volontariamente forniti o altrimenti acquisiti nell’ambito dei servizi dalla stessa prestati, saranno oggetto di trattamento nel rispetto delle disposizioni sopra menzionate e degli obblighi di riservatezza, di cui Camboni Tours  si fa carico. Per “trattamento dei dati personali” s’intende qualunque operazione o complesso di operazioni, effettuate anche senza l’ausilio di strumenti elettronici, concernenti la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la conservazione, la consultazione, l’elaborazione, la modificazione, la selezione, l’estrazione, il raffronto, l’utilizzo, l’interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distruzione di dati, anche se non registrati in una banca di dati. I Suoi dati personali non saranno comunicati ad altri soggetti, né saranno oggetto di diffusione. Il trattamento dei dati avverrà per mezzo di strumenti e/o modalità atte ad assicurarne la riservatezza, l’integrità e la disponibilità, nel rispetto di quanto definito dal D.Lgs.196/03 in relazione alle misure minime di sicurezza per il trattamento dei dati personali ai sensi degli articoli da 31 a 35 dello stesso Decreto. Il Titolare del trattamento dei dati personali da Lei forniti è Velatour . La informiamo, infine, che in ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del Titolare del trattamento ai sensi dell’art.7 del D.Lgs.196/03. Il testo del Decreto e le relative disposizioni del Garante per la protezione dei dati personali sono disponibili nel sito del Garante stesso.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE
Un grande viaggio di conoscenza del Nepal classico, con in più la magia dello spostamento in moto. Le leggendarie Royal Enfield 500 cc. accompagneranno i motociclisti in questo itinerario c... Maggiori informazioni


ULTIMI INSERIMENTI

Principe Island, piccola isola non lontana da Sao Tome, immersi nella Natura per potersi rilassare lontani da tutto e da tutti al Bom Bom Island Resort. Maggiori informazioni
Benché la leggenda faccia risalire a Noè l'origine del popolo armeno, sembra che solo nel sec. VI a.C. gli Armeni si siano costituiti come popolo intorno al monte Ararat, nelle s... Maggiori informazioni
Il Sultanato dell Oman è un paese ancora saldamente ancorato alle vecchie tradizioni, ed è realmente incontaminato dal turismo di massa. Visiteremo la capitale Muscat, Nizwa, la... Maggiori informazioni
Eco resort extra lusso, progettato per aiutare gli ospiti a rilassarsi, a fuggire dallo stress, ed essere coccolati, a contatto con la Natura e la possibilità di dormire in Lodge ... Maggiori informazioni

Privacy Policy