Safari di Lusso in Botswana

Cascate Vittoria, Parco Chobe, Delta dell’Okavango e Makgadikgadi Pan National Park, luoghi indimenticabili!! La ricchezza paesaggistica del Botswana offre innumerevoli forme di vita. Lo sfarzo dei colori e la diversità della natura sono unici al mondo! Un viaggio per coloro che vogliono vivere un Africa selvaggia, senza rinunciare al comfort di soggiornare in strutture esclusive e con tutti i comfort.. Un viaggio in Botswana è un esperienza di viaggio unica ed indimenticabile.
Safari di Lusso in Botswana

Safari di Lusso in Botswana

Il Meglio del Botswana



1° giorno - Italia - Johannesburg

Partenza dall’Italia con volo di linea notturno, con scalo, per Johannesburg. Cena e notte a bordo.



2° giorno - Johannesburg – Cascate Vittoria

Arrivo in mattinata a Johannesburg, cambio aeromobile e proseguimento con volo di linea per Victoria Falls, in Zimbabwe. Disbrigo delle formalità doganali (qui si ottiene e paga il visto d’ingresso in Zimbabwe di $ 35.00). Assistenza  e trasferimento in albergo. Nel primo pomeriggio visita delle cascate. Pasti liberi.
Pernottamento e prima colazione al The Victoria Falls Hotel in camera standard.

VICTORIA FALLS è una città di elevato interesse turistico, esclusivamente dovuto alla presenza delle cascate. Le Cascate Vittoria sono tra le cascate più spettacolari del mondo. Furono scoperte nel 1855 dal famoso esploratore scozzese Livingstone, che incantato da tanta bellezza, le chiamò Cascate Vittoria in onore della regina d’Inghilterra. Le popolazioni indigene le chiamano “Mosy oa Tunya” che significa “fumo tuonante”, nome che aiuta ad immaginare questa straordinaria meraviglia della natura. Le cascate si trovano lungo il corso del fiume Zambesi che in questo punto demarca il confine geografico e politico tra lo Zambia e lo Zimbabwe. Il fiume Zambesi precipita in una profonda spaccatura, con un salto tra i 70 e i 100 metri, il boato è assordante e immense sono le nubi di vapore acqueo. La loro spettacolarità è dovuta alla geografia particolare del luogo nel quale sorgono, una gola profonda e stretta, che permette quindi di ammirare tutto il fronte della cascata dall'altra sponda, esattamente davanti al salto. Le cascate Vittoria sono patrimonio dell'umanità protetto dall'UNESCO.

The Victoria Falls Hotel (5*****) membro di Leading Hotels of the World, in stile edoardiano è stato costruito nel 1904, e splendidamente ristrutturato nel 2013 per unire la sua maestosità tradizionale con raffinatezza moderna. Per più di 110 anni The Victoria Falls Hotel è stata un'icona di lusso in Africa. L’ hotel dispone di 161 camere e suite. Stile, glamour e raffinatezza sono le caratteristiche che lo distinguono. Rinomato per il servizio impeccabile, le sistemazioni di lusso, tra cui Wi-Fi gratuito per tutti gli ospiti.







3° giorno - Cascate Vittoria – Chobe National Park


Trasferimento via terra a Kasane, posto di frontiera tra Zimbabwe e Botswana e da qui proseguimento sempre via terra per il Chobe National Park. Sistemazione al Chobe Game Lodge, situato all’interno del Parco. Pranzo e relax. Nel tardo pomeriggio primo safari fotografico nel Parco a bordo di veicoli 4X4 aperti ed accompagnati da esperti ranger di lingua inglese. Ritorno al lodge al tramonto. Cena e pernottamento. Chobe Game Lodge (cat.5*****) è uno degli alberghi storici del Botswana e si trova all’interno del Chobe National Park. Il lodge è composto da 42 camere doppie / matrimoniali di cui quattro lussuose suite private, una camera family e sette camere interleading, ideali per gruppi di amici e famiglie che viaggiano insieme. Aria condizionata e mini-bar gratuito in tutte le camere. Inoltre tutte le camere si affacciano sul fiume Chobe.

PARCO CHOBE, questo parco ricopre una superficie di 11.000 kmq e ospita un maggior numero di animali rispetto alle altre riserve del Botswana. Kasane, situata all'estremità settentrionale del parco, è il punto d'accesso alla zona, nonché il centro amministrativo della riserva. La cittadina non offre molte attrattive, ma è comunque una buona base per visitare il Parco Chobe: chi utilizza l'aereo atterra qui. Gli elefanti - circa 73.000 esemplari suddivisi in gruppi fino a 500 capi - sono la principale attrattiva del parco e l'avvenimento più memorabile della vostra visita sarà senz'altro osservare quanti danni possono fare: infatti sembra che questa zona del parco sia stata bombardata. Qui avrete anche un'ottima occasione di vedere leoni, ghepardi, ippopotami, bufali, giraffe, antilopi, sciacalli, facoceri, iene, coccodrilli, lontre, zebre e ogni sorta di uccelli. La Mababe Depression - ciò che resta del grande lago che un tempo copriva la parte settentrionale del Botswana - ospita l'altra grande attrattiva del parco, le paludi di Savuti Marshes.




4° giorno - Chobe National Park

Pensione completa al lodge. Sono previsti due safari fotografici al giorno: al mattino presto e nel tardo pomeriggio. I safari vengono effettuati in veicoli aperti 4x4, garantendo la massima visibilità, ed in barca a motore per effettuare piacevoli crociere lungo il fiume Chobe.



5° giorno - Chobe National Park - Moremi Game Reserve


Trasferimento via terra in aeroporto a Kasane e da qui con un piccolo volo interno per la Riserva Moremi, nell’estremità orientale del Delta dell’Okavango. Arrivo all’airstrip ed assistenza da parte di un incaricato del Camp. Trasferimento al Camp Moremi o Camp Xakanaxa, situati nell’area di Xakanaxa, in un punto in cui Madre Natura ha creato un santuario di foreste di mopane, praterie, pianure alluvionali e degli habitat fluviali, causando uno degli ambienti più accoglienti per gli animali in tutta l'Africa. Sistemazione nelle ampie tende montate su piattaforme di legno. Pranzo e relax al campo. Nel tardo pomeriggio primo safari fotografico nella riserva a bordo di veicoli 4X4 aperti ed accompagnati da esperti Ranger.

Camp Xakanaxa (4****) può ospitare ventiquattro persone in dodici spaziose tende di lusso da safari, in stile classico Meru, con servizi privati e doccia. Ogni tenda ha una terrazza panoramico privata con comode sedie a sdraio.
Camp Moremi (4****) può ospitare un massimo di ventiquattro persone per garantire esclusività e privacy in un ambiente tranquillo. Dispone di 11 tende, e 1 camera familiare tutte con servizi privati e doccia. 
Entrambe le strutture hanno a disposizione una piscina e solarium, una piattaforma di osservazione sopraelevata con un panorama mozzafiato della laguna di Xakanaxa, un boma di paglia dove gli ospiti possono gustare un tè pomeridiano o un brunch. Ogni tenda è situata su una piattaforma sollevata in teak con servizi privati adiacenti e la piattaforma di osservazione. Il Camp offre una vasta gamma di attività di safari sia in 4X4 che in barca. Condotto in veicoli aperti 4x4, il safari offre la possibilità di seguire ed osservare la fauna selvatica nella splendida cornice di Moremi Game Reserve, una zona protetta e rinomata per i frequenti avvistamenti di leoni, leopardi e ghepardi. Avvistamenti di African Wild Dog sono regolarmente segnalati, una specie in pericolo di estinzione. Le attività in barca coinvolgono l'esplorazione del giglio d'acqua che circonda la laguna di  Xakanaxa e dei canali circostanti l’Okavango Delta. L'avifauna - che va da uccelli acquatici a 'timidi abitanti della foresta - è ricco e molto variegato. Il soggiorno è comprensivo di tutti i pasti, le bevande di marca locale, le attività di safari fotografico sia in 4X4 che in barca, servizio di lavanderia.






6° giorno - Moremi Game Reserve

Pensione completa al Camp. Giornata di fotosafari, con auto scoperte e in barca a motore, nella riserva.



7° giorno - Moremi Game Reserve - Delta dell’ Okavango

Prima colazione al camp. Trasferimento con un piccolo aereo da turismo al Xugana Island Lodge, situato nella remota Xugana Island nel cuore del delta dell’Okavango, oppure al Camp Okavango, situato nella remota Nxaragha Island sempre nel cuore del delta dell’Okavango. Pranzo. Nel pomeriggio relax e subito dopo partenza per il safari fotografico pomeridiano in barca a motore o mokoro (tipica imbarcazione locale) lungo i canali del delta. Possibilità di passeggiate guidate per esplorare le varie isole del delta. Cena e pernottamento.

Xugana Island Lodge (4****), un incantevole e autentico safari lodge che garantisce un ineguagliabile quantità di acqua per tutto l'anno. Il lodge può ospitare solo 16 ospiti. Ogni chalet dispone di servizi privati. Salone, bar, sala da pranzo e la piscina sono a disposizione degli ospiti.
Camp Okavango (4****), un incantevole e autentico safari camp costruito in stile tradizionale con paglia e canne. Il camp può ospitare un massimo di 24 ospiti. Ogni tenda dispone di servizi privati. Due salotti, una sala da pranzo, biblioteca, bar self-service, curio shop e la piscina sono a disposizione dei clienti.
Esplorare il Delta in motoscafo o in canoa (mokoro), in combinazione con camminate sulle isole circostanti la concessione, offre agli ospiti la possibilità di vivere un esperienza unica ed indimenticabile!
Le attività di fotosafari sono condotte da esperte guide professionali che sapranno sapientemente navigare attraverso i molti canali punteggiati da canneti e corsi d'acqua. Si potranno scoprire queste vaste distese di acqua da un moderno motoscafo o esplorare la complessità del Delta dell'Okavango alla vecchia maniera, in Mokoro (canoa – tipica imbarcazione locale). Per coloro che desiderano conoscere la natura ancora più da vicino, passeggiate guidate nel bush condotte sulle vicine isole e che offrono la possibilità di avvistare alcune delle specie che vivono più a terra e che abitano questo deserto d'acqua. Bird-watching eccezionali e inoltre le strutture offrono ai propri ospiti la pesca di orate e pesci tigre. Il soggiorno è comprensivo di tutti i pasti, le bevande di marca locale, le attività di fotosafari, ingressi al parco e servizio di lavanderia.

Descritto come il fiume che non incontra mai il mare, il fiume Okavango scompare in un labirinto di lagune, canali e isole, esteso per 15.000 kmq e situato nella regione nord-occidentale del Botswana. Si tratta del più ampio delta interno del mondo, che brulica letteralmente di animali: ovviamente uccelli - a migliaia - ma anche elefanti, zebre, bufali, gnu, giraffe, ippopotami e kudu.

La Moremi Wildlife Reserve copre 3000 kmq in mezzo al delta e per salvaguardarne la fauna è stata ufficialmente isolata dal resto della regione. Fuori dalla riserva non vedrete molti animali, ma i turisti sono meno numerosi e il paesaggio altrettanto bello. Una sessantina di chilometri a sud-est della riserva di Moremi si trova Maun, centro amministrativo del delta e sede della principale pista di atterraggio della zona.






8° giorno - Delta dell’ Okavango

Pensione completa al Camp. Giornata di fotosafari, con auto scoperte e in barca a motore, nella riserva.



9° giorno - Delta dell’ Okavango - Makgadikgadi Pan

Dopo la prima colazione, trasferimento con un piccolo aereo da turismo per raggiungere il Leroo La Tau situato nel cuore del Makgadigadi, sulla riva occidentale del fiume Boteti e circa 140 chilometri a sud est di Maun. Nel pomeriggio fotosafari nel parco a bordo di un fuoristrada. Pensione completa al Camp.

Leroo La Tau (cat. 4****) dispone di 12 lussuose suite di paglia e vetro ognuna con bagno privato e sollevate su una piattaforma di legno. Una sala da pranzo, sala lettura e bar nel lodge principale, ampi ponti di legno e una piscina, sono a disposizione degli ospiti. Il lodge offre ai propri ospiti attività di safari diurni e notturni.
A seconda dei livelli d'acqua del fiume Boteti, possono essere organizzate anche attività in barca. Possono essere organizzate escursioni opzionali per visitare il Village Khumaga e passeggiate guidate nella zona circostante il lodge.Leroo La Tau si traduce come 'zampa di leone', l'area circostante abbonda di leoni ma è possibile avvistare zebre e gnu, vanta anche Chobe bushbuck, leopardi, ghepardi, iena, impala, kudu, sciacallo, l'istrice … per citarne solo alcuni. Inoltre vi è anche la possibilità di vedere il raro rinoceronte bianco. Il soggiorno al Leroo La Tau è comprensivo di tutti i pasti, le bevande di marca locale, le attività di fotosafari, ingressi al parco e servizio di lavanderia. 

MAKGADIKGADI PANS, il bacino è ciò che rimane del gigantesco lago dove il fiume Okavango soleva scorrere. Situato circa 100 km a est di Maun, si estende per 4000 kmq di bacini, praterie e splendidi tratti di savana. La fauna di questo parco è ricchissima: vi si trovano antilopi, leoni, iene, ghepardi e ippopotami, e inoltre una varietà incredibile di avifauna, mentre sono assenti elefanti e bufali. Il tramonto sul “pan” è indimenticabile.






10° giorno - Makgadikgadi Pan National Park

Pensione completa al Leroo La Tau. Giornata di fotosafari nel parco a bordo di un fuoristrada. Il Parco popolato da 30.000 zebre e gnu strettamente accompagnate da predatori, offre ai suoi ospiti la possibilità di sperimentare l'ebbrezza di vedere grandi concentrazioni di animali.



11° giorno - Maun – Johannesburg

Prima colazione al camp. Trasferimento con un piccolo aereo da turismo a Maun e da qui proseguimento con il volo di linea per Johannesburg. Cambio aeromobile e proseguimento con volo di linea, con scalo, per l’Italia. Cena e notte a bordo.



12° giorno - Arrivo in Italia

Fine dei Servizi

Galleria fotografica




CONDIVIDI




Richiedi maggiori informazioni



Un esperto consulente è a disposizione per pianificare il tuo viaggio. Per contattarci, basta riempire il seguente modulo e cliccare sul bottone "INVIA".
Data di partenza preferita
Numero di persone
Nome
Telefono
Email
Città
Newsletter
Inserire i dettagli del viaggio, sistemazione preferita, ulteriori richieste, etc.

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Ai sensi e per gli effetti del D.Lgs.n.196 del 30.06.2003 (“Codice in materia di protezione dei dati personali”) Camboni Tours  La informa che i dati da Lei volontariamente forniti o altrimenti acquisiti nell’ambito dei servizi dalla stessa prestati, saranno oggetto di trattamento nel rispetto delle disposizioni sopra menzionate e degli obblighi di riservatezza, di cui Camboni Tours  si fa carico. Per “trattamento dei dati personali” s’intende qualunque operazione o complesso di operazioni, effettuate anche senza l’ausilio di strumenti elettronici, concernenti la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la conservazione, la consultazione, l’elaborazione, la modificazione, la selezione, l’estrazione, il raffronto, l’utilizzo, l’interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distruzione di dati, anche se non registrati in una banca di dati. I Suoi dati personali non saranno comunicati ad altri soggetti, né saranno oggetto di diffusione. Il trattamento dei dati avverrà per mezzo di strumenti e/o modalità atte ad assicurarne la riservatezza, l’integrità e la disponibilità, nel rispetto di quanto definito dal D.Lgs.196/03 in relazione alle misure minime di sicurezza per il trattamento dei dati personali ai sensi degli articoli da 31 a 35 dello stesso Decreto. Il Titolare del trattamento dei dati personali da Lei forniti è Velatour . La informiamo, infine, che in ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del Titolare del trattamento ai sensi dell’art.7 del D.Lgs.196/03. Il testo del Decreto e le relative disposizioni del Garante per la protezione dei dati personali sono disponibili nel sito del Garante stesso.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE
Il Bhutan, la “Terra del Drago”, un gioiello che vi fara passara Dalle cime innevate alla giungla incontrando il popolo buddhista che vive come da antica tradizionale. Maggiori informazioni
Un viaggio di 16 giorni che unisce la visita delle località più famose della Cina con i bei paesaggi e le minoranze etniche della provincia meridionale cinese dello Yunnan: Pechino, capita... Maggiori informazioni
.Un viaggio indimenticabile per scoprire il patrimonio storico e paesaggistico di questo affascinante paese. Si visita Hanoi, le antiche capitali di Hoa Lu e Hué, l’importante sito Cham d... Maggiori informazioni


ULTIMI INSERIMENTI

Principe Island, piccola isola non lontana da Sao Tome, immersi nella Natura per potersi rilassare lontani da tutto e da tutti al Bom Bom Island Resort. Maggiori informazioni
Benché la leggenda faccia risalire a Noè l'origine del popolo armeno, sembra che solo nel sec. VI a.C. gli Armeni si siano costituiti come popolo intorno al monte Ararat, nelle s... Maggiori informazioni
Il Sultanato dell Oman è un paese ancora saldamente ancorato alle vecchie tradizioni, ed è realmente incontaminato dal turismo di massa. Visiteremo la capitale Muscat, Nizwa, la... Maggiori informazioni
Eco resort extra lusso, progettato per aiutare gli ospiti a rilassarsi, a fuggire dallo stress, ed essere coccolati, a contatto con la Natura e la possibilità di dormire in Lodge ... Maggiori informazioni

Privacy Policy