India alla scoperta del Rajasthan

Un viaggio di 13 giorni alla scoperta del Rajasthan, con i suoi scintillanti palazzi, laghi fortezze e templi, uomini con complicati turbanti e donne di rara bellezza, delle dune del Thar, sormontate dalle aspre rocce degli Aravalli in contrasto con i placidi laghi azzurri, dei giardini incantati in cui passeggiano altezzosi pavoni. Il viaggio richiede un buon spirito di adattamento per alcuni lunghi trasferimenti in auto.
India alla scoperta del Rajasthan

India alla scoperta del Rajasthan

 

1° GIORNO ITALIA – DELHI
 

Partenza dall’ Italia per Delhi, con volo diretto di linea Jet Airways o altro vettore Iata con diverso istradamento. Pasti e pernottamento a bordo..

2° GIORNO DELHI

Arrivo a Delhi in mattinata. Disbrigo delle formalità di ingresso e doganali. Incontro con la guida locale e trasferimento in hotel. Al mattino visita alla città nuova: i quartieri centrali dove si trovano i Palazzi del Governo; la Porta dell’ India, arco eretto in memoria della prima guerra mondiale, il Palazzo del Parlamento, la Qutab Minar, una delle più alte torri in pietra dell’India, fu iniziata nel 1199 da Qutab ud-din e portata a termine dai suoi successori. Pomeriggio a disposizione per relax o approfondimento visite. 

3° GIORNO DELHI – AGRA

Prima colazione in hotel. Al mattino inizio delle visite con la città vecchia Agra(204 Km - 4/5 ore). All’arrivo, sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.  Nella stessa zona si potrà visitare la Jama Masjid, una delle più grandi moschee del mondo, edificata nel 1650, ha una struttura più severa rispetto agli edifici di uso civile voluti dall’imperatore. Lungo la strada si passa di fronte al Mausoleo di Mahatma (grande anima in sanscrito ) Gandhi, così chiamato dal grande poeta Tagore e al Forte Rosso.

4° GIORNO     AGRA - FATEHPUR SIKRI –JAIPUR
 

La mattinata è dedicata alla visita di Agra, la cui parte più antica conserva ancora a tratti il suo aspetto medioevale con stradine strette ed affollate ai cui lati si aprono pittoreschi negozietti. Visita del Taj Mahal, una delle sette meraviglie al mondo che sorge nel mezzo di un lussureggiante giardino.  Proseguimento per il Forte Rosso. Nel pomeriggio prosecuzione del viaggio alla volta di Jaipur. Lungo il tragitto, sosta per ammirare la splendida Fatehpur Sikri. 

5° GIORNO   JAIPUR
 

Intera giornata dedicata alla visita di questa splendida città. Jaipur, nota anche come la Città Rosa, una delle città più affascinanti dell'India del Nord. La prima visita (a dorso di elefante) è al Forte Amber. Quindi visita della città e dell’Osservatorio, ricco di strumenti d’eccezionale grandezza e dove si trova il "Sancrat", uno gnomone alto 90 piedi. Proseguimento delle visite con una sosta all’Hawa Mahal o "Palazzo dei Vento". Le visite terminano con il Palazzo del Maharaja.

6° GIORNO    JAIPUR - BIKANER
 

Al mattino partenza per Bikaner (320 kms, 5 ore circa). ), all’arrivo sistemazione in hotel. Pomeriggio inizio alle visite del Forte di Junagarh e del suo museo. L’antica capitale, cinta da mura, fondata nel 1488 da Rao Bikaji. All’interno della cinta si trovano una serie di palazzi costruiti in epoche successive. Rientro in albergo, cena e pernottamento..

7° GIORNO   BIKANER - JAISALMER
 

Prima colazione. Al mattino partenza per Jaisalmer (333 kms, 6 ore). Arrivo, sistemazione nelle camere. In serata escursione per ammirare il tramonto sulle dune del deserto del Thar e piacevole passeggiata a dorso di cammello. Rientro in albergo, cena e pernottamento.

8° GIORNO JAISALMER
 

Mattinata dedicata alla visita della città fortificata di Jaisalmer. Fondata nel 1156 rappresentò per lungo tempo una delle principali città carovaniere lungo la prestigiosa Via della Seta, anche per questo un tempo chiamata l’isola del deserto, interamente scolpita nell’arenaria gialla. La visita della città comprende il i vari templi, fra i quali i due jainisti risalenti al 1100. Opzionale jeep safari nel deserto.

9° GIORNO JAISALMER – JODHPUR
 

Al mattino partenza per Jodhpur, bizzarra cittadina di case colorate, bianche, rosa, azzurre, la cui storia risale alla metà del XV secolo.  Nel pomeriggio, inizio delle visite di Jodhpur con l’imponente Forte Meherangarh: provvisto di due ingressi, si erge su una collina scoscesa di 125 metri di altezza e domina completamente la città con le sue mura. Il palazzo e il forte contengono ricche collezioni di palanchini, portantine da elefante, strumenti musicali, costumi, arredi e armi. 

10° GIORNO     JODHPUR – UDAIPUR
 

Al mattino, partenza per Udaipur (264 kms, 6 ore), con una sosta per la visita dei templi di Ranakpur. Vi si accede attraversando ombreggiati boschi dove coloratissimi pavoni si mostrano in tutta la loro eleganza e, sui rami, instancabili scimmie saltano da un ramo all’altro. Proprio al centro di questo bosco sorgono i templi jainisti di Ranakpur, dati in regalo al monaco Ranka Kumbha.

11° GIORNO   UDAIPUR
 

Mattinata dedicata visita della città. Udaipur è la città più romantica del Rajastan. Fondata nel 1568 dal Maharaja Udai Singh, circondata da colline, si specchia in tre piccoli laghi: il maggiore dei quali è il Pichola. Si visitano il City Palace, il palazzo reale di Udaipur, fedele al tema cromatico della città, che viene chiamata anche “la Bianca” per il candore dei suoi palazzi. Visita poi del Saheliyon- ki- Bari, il giardino delle damigelle d’onore. Nel pomeriggio breve escursione in barca sul Lago Pichola. 

12° GIORNO   UDAIPUR – DELHI
 

Prima colazione. In tempo utile trasferimento in aeroporto e volo per Delhi. Arrivo, trasferimento in albergo, sistemazione nelle camere. Pomeriggio a disposizione per relax o approfondimento visite. Cena e pernottamento.

13° GIORNO   DELHI – ITALIA
 

Prima colazione. In tempo utile trasferimento all’aeroporto e partenza per l‘Italia con volo diretto di linea Jet Airways o altro vettore Iata con diverso istradamento. Pasti a bordo. Arrivo previsto in serata. Fine servizi.



Galleria fotografica




CONDIVIDI




Richiedi maggiori informazioni



Un esperto consulente è a disposizione per pianificare il tuo viaggio. Per contattarci, basta riempire il seguente modulo e cliccare sul bottone "INVIA".
Data di partenza preferita
Numero di persone
Nome
Telefono
Email
Città
Newsletter
Inserire i dettagli del viaggio, sistemazione preferita, ulteriori richieste, etc.

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Ai sensi e per gli effetti del D.Lgs.n.196 del 30.06.2003 (“Codice in materia di protezione dei dati personali”) Camboni Tours  La informa che i dati da Lei volontariamente forniti o altrimenti acquisiti nell’ambito dei servizi dalla stessa prestati, saranno oggetto di trattamento nel rispetto delle disposizioni sopra menzionate e degli obblighi di riservatezza, di cui Camboni Tours  si fa carico. Per “trattamento dei dati personali” s’intende qualunque operazione o complesso di operazioni, effettuate anche senza l’ausilio di strumenti elettronici, concernenti la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la conservazione, la consultazione, l’elaborazione, la modificazione, la selezione, l’estrazione, il raffronto, l’utilizzo, l’interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distruzione di dati, anche se non registrati in una banca di dati. I Suoi dati personali non saranno comunicati ad altri soggetti, né saranno oggetto di diffusione. Il trattamento dei dati avverrà per mezzo di strumenti e/o modalità atte ad assicurarne la riservatezza, l’integrità e la disponibilità, nel rispetto di quanto definito dal D.Lgs.196/03 in relazione alle misure minime di sicurezza per il trattamento dei dati personali ai sensi degli articoli da 31 a 35 dello stesso Decreto. Il Titolare del trattamento dei dati personali da Lei forniti è Velatour . La informiamo, infine, che in ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del Titolare del trattamento ai sensi dell’art.7 del D.Lgs.196/03. Il testo del Decreto e le relative disposizioni del Garante per la protezione dei dati personali sono disponibili nel sito del Garante stesso.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE
Il Bhutan, la “Terra del Drago”, un gioiello che vi fara passara Dalle cime innevate alla giungla incontrando il popolo buddhista che vive come da antica tradizionale. Maggiori informazioni


ULTIMI INSERIMENTI

Principe Island, piccola isola non lontana da Sao Tome, immersi nella Natura per potersi rilassare lontani da tutto e da tutti al Bom Bom Island Resort. Maggiori informazioni
Benché la leggenda faccia risalire a Noè l'origine del popolo armeno, sembra che solo nel sec. VI a.C. gli Armeni si siano costituiti come popolo intorno al monte Ararat, nelle s... Maggiori informazioni
Il Sultanato dell Oman è un paese ancora saldamente ancorato alle vecchie tradizioni, ed è realmente incontaminato dal turismo di massa. Visiteremo la capitale Muscat, Nizwa, la... Maggiori informazioni
Eco resort extra lusso, progettato per aiutare gli ospiti a rilassarsi, a fuggire dallo stress, ed essere coccolati, a contatto con la Natura e la possibilità di dormire in Lodge ... Maggiori informazioni

Privacy Policy